Villa Giovanelli

Collocata in una posizione strepitosa, l'ottocentesca villa Giovanelli domina Lonigo e offre bellissimi panorami sulla pianura. Costruita nell'ottocento dalla famiglia che poi le diede il nome, occupa l'area di un antico convento (fondato nel X secolo), di cui rimane memoria nella cappella privata della villa, intitolata ai santi Fermo e Rustico.

Fu l’ ultima villa della gloriosa tradizione veneta; un complesso arricchito da una entrata trionfale ai piedi del colle (ingresso dei fiumi), un teatro, un maneggio coperto, un magnifico giardino all’italiana, un parco ricco di piante esotiche , con romantico laghetto e cafehaus (purtroppo distrutta durante la seconda guerra mondiale).

La bella facciata con torrette suggerisce la disposizione delle sale interne, tra cui emergono le sale dipinte e decorate con stucchi dette “Rossa” e “delle Colombe”.
Due bellissimi chiostri di impronta medievale separano la villa dalla chiesa, ricostruita nell'ottocento, al cui interno trovano posto importanti pitture e sculture di artisti non solo locali. 

Sei qui: Home Turismo Villa Giovanelli