PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Tel. 0444/720220 – 720238 Ufficio Amministrativo Sig.ra Calderara Patrizia

Tel. 0444/720239 Ufficio Assistente Sociale Dr.ssa Barotti Jessica

Tel. 0444/720232 Responsabile del Servizio Dott. Andrea Pesavento

 

I MODULI DEBITAMENTE COMPILATI POSSONO ESSERE TRASMESSI  VIA MAIL A:

servizi.sociali@comune.lonigo.vi.it

 

INTERVENTI ECONOMICI FINALIZZATI AL SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE NUMEROSE (CONTRIBUTO COMUNALE)

 

 

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Tel. 0444/720220 – 720238 Ufficio Amministrativo Sig.ra Calderara Patrizia

Tel. 0444/720239 Ufficio Assistente Sociale Dr.ssa Barotti Jessica

Tel. 0444/720232 Responsabile del Servizio Dott. Andrea Pesavento

 

I MODULI DEBITAMENTE COMPILATI POSSONO ESSERE TRASMESSI  VIA MAIL A:

servizi.sociali@comune.lonigo.vi.it

 

INTERVENTI ECONOMICI FINALIZZATI AL SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE NUMEROSE (CONTRIBUTO COMUNALE)

Il Comune di Lonigo, con proprio Regolamento adottato con delibera di Consiglio Comunale e successive modifiche, a decorrere dal 2008, eroga un contributo economico a sostegno delle famiglie numerose.

A CHI SPETTA:
Possono accedere al contributo le famiglie che soddisfano i seguenti requisiti essenziali:
 possesso della cittadinanza italiana o comunitaria;
 residenza nel Comune di Lonigo da almeno un anno;
 presenza di almeno tre figli minori nella famiglia anagrafica;
 esclusione dal contributo previsto dalla L. 448/1998 art. 65 relativo all’”Assegno al nucleo familiare con tre figli minori”;
 possesso di un ISEE, risultante dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), inferiore o pari al valore limite fissato annualmente dalla Giunta Comunale.

COME SI OTTIENE:
Il richiedente, in possesso dei requisiti suesposti, dovrà presentare la domanda su apposita modulistica predisposta dall’Ufficio Servizi Sociali, entro la data indicata dall’Avviso Pubblico pubblicato da parte del Comune di Lonigo, ossia entro 30 giorni dal termine ultimo vigente nell’anno in corso per la presentazione del Mod. 730 per la dichiarazione dei redditi.

QUANTO TEMPO:
Il benefico viene erogato una tantum annualmente ed è subordinato alle risorse finanziarie disponibili. L’erogazione avviene entro 90 giorni dal termine ultimo vigente nell’anno in corso per la presentazione del Mod. 730 per la dichiarazione dei redditi.

FONTI DI RIFERIMENTO:
Regolamento comunale per gli interventi economici finalizzati al sostegno delle famiglie numerose approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 119 del 23/12/2008; modificato con Deliberazione del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del Consiglio n. 187 del 14/12/2009 e con deliberazioni consiliari n. 18 del 03/05/2012 e n. 30 del 24/06/2013.

Scarica il file in formato PDF

 

ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI

 

 

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Tel. 0444/720220 – 720238 Ufficio Amministrativo Sig.ra Calderara Patrizia

Tel. 0444/720239 Ufficio Assistente Sociale Dr.ssa Barotti Jessica

Tel. 0444/720232 Responsabile del Servizio Dott. Andrea Pesavento

 

I MODULI DEBITAMENTE COMPILATI POSSONO ESSERE TRASMESSI  VIA MAIL A:

servizi.sociali@comune.lonigo.vi.it

 

ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI (CONTRIBUTO STATALE)
(Legge n. 448 del 23.12.1998, art. 65)


Lo Stato concede un contributo economico per le famiglie che hanno almeno tre figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi limitati.

L’assegno per il nucleo familiare consiste in un contributo economico statale che viene concesso alle famiglie numerose come sostegno al reddito.

A CHI SPETTA:
La richiesta di beneficio deve essere presentata al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto l’assegno, da uno dei due genitori; nel caso di persone extracomunitarie è necessario il permesso di soggiorno.

I requisiti da soddisfare per l’accesso alla domanda sono i seguenti:
 valore ISEE non superiore ad una Soglia che viene fissata annualmente;
 3 figli minori di anni 18 (compresi i figli minori del coniuge e i minori ricevuti in affidamento preadottivo);
 il richiedente e i 3 figli minori devono fare parte della stessa famiglia anagrafica.

COME SI OTTIENE:
Per beneficiare dell’assegno è necessario recarsi ad uno dei CAF convenzionati con il Comune di Lonigo per la predisposizione della domanda.

Alla richiesta vengono allegati:
 attestazione ISEE;
 copia della Carta d’Identità del richiedente;
 fotocopia dei permessi di soggiorno di ogni membro del nucleo familiare;
 codice IBAN per l’accredito dell’assegno.

Successivamente il Comune trasmette le domande con l’importo assegnato all’INPS, il quale provvederà all’erogazione della somma indicata.

Il contributo può essere concesso in misura intera o in misura ridotta in rapporto al valore ISEE del nucleo familiare del richiedente.

L’importo del contributo concesso sarà proporzionale alle mensilità per le quali spetta il beneficio, ossia alle mensilità in cui sono soddisfatti i requisiti familiari.

L’Ufficio Servizi Sociali darà comunicazione al richiedente della concessione del contributo, della trasmissione dei dati all’INPS per la liquidazione e dell’ammontare dell’assegno.

QUANTO TEMPO:
Il contributo viene pagato dall’INPS in due rate semestrali posticipate a partire dall’1 gennaio
dell’anno in cui si verificano i requisiti richiesti.

Esistono due requisiti per i quali l’accesso al beneficio viene negato o cessa di essere
erogato:
 dall’ 1 gennaio dell’anno nel quale viene a mancare il requisito del valore dell’ISEE;
 dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene meno la presenza dei tre
figli minori.

FONTI DI RIFERIMENTO:
Legge 448/1998 art. 65.

Scarica il file in formato PDF

 

Sei qui: Home Servizi sociali