Home

Esche e bocconi avvelenati

Informazione alla popolazione

Zona con sospetta presenza di esche o bocconi avvelenati

Comunicazione ai sensi dell’articolo 7 dell’Ordinanza Ministero della Sanità 13 giugno 2016

Si avvisa che in Via Boschetta, nel tratto che porta all’intersezione con via Fontane Murà, sono stati rinvenuti prodotti riclassificabili in Esche o Bocconi Avvelenati.
Sono in corso verifiche per accertare l’eventuale presenza di ulteriori esche abbandonate.
Dalle informazioni fino ad ora acquisite emerge che:
- si tratta di esche rodenticida pronte all’uso;
- contengono sostanze anticoagulanti;
- antidoto: vitamina K
In caso di sospetta ingestione consultare un Centro Antiveleni.
Il prodotto può essere pericoloso se ingerito da animali domestici o altri animali non bersaglio.
In caso di ingestione accertata occorre indurre il vomito.
Si raccomanda di accudire con attenzione gli animali d’affezione;
In particolare i cani, sino al cessato allarme, dovranno essere tenuti al guinzaglio, muniti di museruola che impedisca l’ingestione casuale di bocconi.
Eventuali segnalazioni di avvelenamenti o sintomatologia di avvelenamento dovranno essere trasmesse a medici veterinari competenti (art. 4 Ordinanza Ministero Sanità del 13/06/2016).
Si ricorda che è vietato a chiunque utilizzare in modo improprio, preparare, miscelare e abbandonare esche e bocconi avvelenati o contenenti sostanze nocive o tossiche.
                                                                     Polizia Locale e Ufficio Ambiente

 

 

Evento denominato "BIOLOGICAMENTE"

AVVISO PER MANIFSTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO AD ASSOCIAZIONI PER L’ORGANIZZAZIONE DELL’EVENTO DENOMINATO “BIOLOGICAMENTE”

L’Amministrazione Comunale intende organizzare un evento denominato “Biologicamente” da tenersi il 17 settembre 2017.

La manifestazione sarà in Piazza Garibaldi e consiste nella esposizione e vendita di prodotti biologici da parte di ditte che parteciperanno con gazebi di loro proprietà, e promozione di stile di vita sano.

L’organizzatore dell’evento dovrà coordinare le Associazioni sportive che nello stesso giorno faranno manifestazioni inerenti lo stile di vita.

Chi è interessato deve presentare la comunicazione scritta al protocollo o tramite PEC entro il 25 agosto.

Per l’organizzazione dell’evento sarà riconosciuto un rimborso che verrà determinato successivamente.

                                                                  Il Responsabile del SUAP

                                                                   Arch. Jonathan Balbo


 

STATO DI GRAVE PERICOLOSITA' PER GLI INCENDI BOSCHIVI

CLICCARE QUI PER VISUALIZZARE LE NORME DI COMPORTAMENTO

PagoPA e MyPay: i pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione

PagoPA è un' iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione ed è stato realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid) in attuazione dell' art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012.

Il sistema funziona grazie al “Nodo dei Pagamenti-SPC”, la piattaforma tecnologica che connette Pubbliche Amministrazioni e Prestatori di Servizi di Pagamento e che consente a cittadini e imprese di effettuare i pagamenti in maniera semplice, sicura e omogenea su tutto il territorio nazionale.

Dal 1 giugno 2017 è possibile pagare al Comune di Lonigo, in modalità elettronica, le seguenti tipologie di entrate, attraverso una procedura guidata accessibile dal sito internet comunale:

  • Canoni di illuminazione votiva;
  • Concessioni cimiteriali;
  • Contributi di costruzione, oneri di urbanizzazione;
  • COSAP;
  • Diritti vari (diritti di segreteria, diritti di rogito, diritti cimiteriali, diritti di segreteria ufficio tecnico, diritti di accesso agli atti...);
  • Rette asilo nido;
  • Utilizzo locali;
  • Verbali amministrativi;
  • Violazioni al codice della strada

Il servizio dei pagamenti elettronici viene effettuato accedendo al Portale web sviluppato dalla Regione Veneto, denominato MYPAY, a cui il Comune di Lonigo ha aderito.

Per iniziare la procedura di pagamento è necessario entrare nella pagina dedicata al servizio PagoPA - MyPay e seguire le istruzioni guida della procedura del “Pagamento spontaneo”. A seguito dell’effettuazione del pagamento l´utente riceverà idonea attestazione di avvenuto pagamento sulla propria casella di posta elettronica.

Gli utenti, in alternativa ai pagamenti telematici effettuati con il portale MYPAY, possono continuare ad effettuare i pagamenti con le tradizionali modalità ossia, pagamenti in contanti presso la Tesoreria comunale, pagamenti a mezzo di bollettino di conto corrente postale e bonifici bancari/postali.

Clicca qui per accedere al servizio

 

VARIAZIONE CALENDARIO RACCOLTA RIFIUTI URBANI (1 GIUGNO - 30 SETTEMBRE)

 

CARATTERI MOBILI MINUSCOLI

 
 

NUOVI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI COMUNALI (in vigore dal 01/04/2017).

cliccare qui per vsualizzare il documento

INQUINAMENTO DELL'ACQUA DA PFAS

Carissimi cittadini

                                   di seguito vi riporto il testo dell’atto di significazione e diffida che, con alcuni Sindaci della zona, in particolare veronesi, abbiamo inviato ai Ministri della Repubblica e agli Assessori della Regione del Veneto in materia di inquinamento delle falde della nostra Città.

È un testo articolato e contenente una serie di documentazioni tratte dai siti istituzionali di riferimento, che dovrebbero aiutarvi ad avere una visione chiara di quanto sto facendo per proteggere la nostra salute e il nostro territorio.

In fondo troverete, anche la lettera che ho provveduto ad inviare all’Ente di Bacino (ATO Valle del Chiampo) in merito all’opportunità di cambiare i filtri a carboni attivi mensilmente, al fine di avere acqua potabile con tutti gli inquinanti a livello tendenzialmente vicino allo zero ( 0 ) , oltre al mio intervento in occasione dell’accordo di programma Stato-Enti locali inerente al Fratta – Gorzone.

Luca Restello

Sindaco di Lonigo

Diffida: Diffida agliEnti.pdf

Documenti allegati alla diffida:

All_1_-_Relazione_Commissione_Tecnica_PFAS.pdf

All_2_-_Analisi_esplorativa_sulle_orchiectomie.pdf

All_3_-_Analisi_esplorativa_sulle_patologie_non_oncologiche_compressed.pdf

All_4_-_Studio_esiti_materni_e_neonatali.pdf

All_5_-_Verbale_audizione_presso_ministero_salute_compressed.pdf

All_6_-Relazione_Comm_Bicamerale_PFAS_compressed.pdf

All_6_-_Allegato_1.pdf

All_6_-_Allegato_2.pdf

All_6_-_Allegato_3.pdf

All_7_-_Richiesta_a_Presidente_Consiglio_Bacino_9_2_17_compressed.pdf

All_8_-_Accordo_di_Programma_quadro_per_tutela_acque_-_Fratta-Gorzone.pdf

All_9_-_Lettera_Consiglio_di_Bacino.pdf

All_10_-_Limiti_Pfas.pdf

All_11_-_Programma_workshop_Venezia_22_2_2017.pdf

All_12_-_Progetto_preliminare_opere_connesse_al_LEB.pdf

All_13_lettera_novembre_2015.pdf


 

VARIANTI VERDI PER LA RICLASSIFICAZIONE AREE EDIFICABILI

La Giunta Comunale

LA GIUNTA COMUNALE

 

 

LUCA RESTELLO

Sindaco

Urbanistica – Edilizia pubblica e privata – Attività economiche, produttive e terziario- Agricoltura – Fiera – Politica di area – Sanità – Personale – Pubblica sicurezza  – Servizio idrico integrato, rete gas e RSU – Protezione Civile – Viabilità.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

FRANCESCA DOVIGO

Vicesindaco – Assessore al Bilancio e Cultura

Servizi finanziari –Bilancio – Tributi –Cultura – Turismo – Rapporti con le Scuole Materne non statali – Gemellaggi – Patrimonio e demanio – Informatizzazione e innovazioni tecnologiche.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

ANDREA CASTIELLO

Assessore ai Lavori Pubblici, Ecologia e Ambiente

Lavori Pubblici – Manutenzioni – Mobilità, arredo urbano e verde pubblico – Servizi tecnici – Cimiteri – Politica delle frazioni – Politiche Giovanili – Sport – Associazioni – Ecologia e ambiente – Energie alternative e rinnovabili – Sicurezza urbana.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

IVANA MARTELLETTO

Assessore ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

Problematiche della famiglia e solidarietà sociale – Pari Opportunità – Servizi demografici – Politiche migratorie – Politiche abitative – Pubblica Istruzione – Scuole – Asili nido – Teatro.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 
   

ALESSANDRO LAZZARIN

Assessore alle politiche della Crescita

Politiche della crescita, di partecipazione e comunicazione per la valorizzazione della Città.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home Uncategorised